Perché l'inoltro di e-mail e newsletter Polaris non funziona (e01)

giovedì 23 settembre 2021

Jan Trnka, Polaris-Team

Quando inoltri una e-mail o una newsletter di Polaris ad altre persone, potresti ricevere le loro lamentele sulla leggibilità del messaggio inoltrato. È possibile che questi destinatari ricevano un messaggio parzialmente distorto (come quello a destra) che è difficile da leggere e parti di esso (link) sono mancanti.

Questo non è causato da Polaris! È il tuo software SPAM o Virus che analizza il tuo traffico di posta in uscita e sta cambiando il messaggio. A seconda del prodotto che stai usando e della sua configurazione, immagini, link, stili e altri elementi possono essere rimossi.

Anche il server di posta del vostro provider o della vostra azienda può eseguire controlli aggiuntivi delle mail in uscita, filtrare alcuni elementi o aggiungere firme o piè di pagina con avvisi legali. Come risultato, il messaggio che stai inviando non è quello che riceverà il destinatario!

La soluzione

La soluzione di questo problema è piuttosto semplice. Invece di inoltrare il messaggio, dovresti inviare il messaggio originale a tutti i destinatari di cui hai bisogno. Dovresti creare in Polaris un gruppo di destinatari di coloro che vuoi inviare la tua comunicazione al club molto spesso o inserirli ad-hoc come destinatari individuali prima di inviare quel messaggio da Polaris.

Attenzione:

Indipendentemente dal fatto che tu inoltri un messaggio o migliori la lista dei destinatari in Polaris, devi considerare il GDPR, perché potresti distribuire informazioni che contengono dati personali. Ad esempio, i resoconti dei pranzi, ecc. al di fuori del club.

messaggio distorto